Informations et ressources scientifiques
sur le développement des zones arides et semi-arides

Accueil du site → Doctorat → Italie → Gestione dell’irrigazione in serra per la coltivazione del basilico in Tunisia.

Università di Napoli "Federico II" (2009)

Gestione dell’irrigazione in serra per la coltivazione del basilico in Tunisia.

de Filippis, Francesco

Titre : Gestione dell’irrigazione in serra per la coltivazione del basilico in Tunisia.

Auteur : de Filippis, Francesco

Université de soutenance : Università di Napoli "Federico II"

Grade : Tesi di dottorato 2009

Résumé
La risorsa idrica in Tunisia è per sua natura limitata e con una distribuzione spaziale ineguale. Infatti,costituisce un punto chiave per lo sviluppo attuale e futuro di tutto il paese. Da 3 decenni la politica idrica nazionale è basata sul trasferimento dai grandi bacini del nord e del centro verso le zone costiere e meridionali. La stima delle risorse disponibili si attesta intorno ai 4503 miliardi di m3,di cui 2700 sono acque superficiali e 1803 sotterranee. In confronto agli altri paesi del Maghreb, tali risorse risultano scarse principalmente a causa delle ridotte dimensioni dei bacini e delle modeste precipitazioni. Pur tuttavia,il settore agricolo è in forte espansione,anche grazie all’insediamento di aziende esportatrici e alla possibilità di commercializzare prodotti agricoli presso i mercati europei,con prezzi notevolmente vantaggiosi rispetto ai costi di produzione locale. È questo il caso dell’Azienda Agricola Ascheri Fresh Erbs, produttrice di erbe aromatiche, che dal 2003 è installata nella regione di Kairouan. L’azienda,totalmente irrigua,è dipendente dalla risorsa idrica di falda. Inoltre,le acque dei pozzi,essendo estremamente salate (4-6 dS/m), subiscono un trattamento di desalinizzazione che le rende più utilizzabili(0,3dS|m) da parte delle specie coltivate,non senza però alti costi energetici e costi di smaltimento di acque salmastre. In conclusione, l’attuazione,su scala aziendale,di una serie di misure agronomiche tese ad ottimizzare una gestione così delicata dell’irrigazione,si inserisce in un livello più territoriale e in una politica agricola nazionale che si pone come obiettivo generale l’uso sostenibile della risorsa idrica.

Présentation

Version intégrale (4 MB)

Page publiée le 9 avril 2011, mise à jour le 16 mars 2019