Informations et ressources scientifiques
sur le développement des zones arides et semi-arides

Accueil du site → Projets de développement → Projets 2017 → We Are the Future : formazione professionale e inclusione socio-economica di giovani, donne e disabili - Libano / Giordania

2017

We Are the Future : formazione professionale e inclusione socio-economica di giovani, donne e disabili - Libano / Giordania

Liban – Jordanie

Titre : We Are the Future : formazione professionale e inclusione socio-economica di giovani, donne e disabili - Libano / Giordania

Pays : Liban – Jordanie
Lieu : LIBANO : Akkar e Bekaa, le due regioni che ospitano il maggior numero di rifugiati ; GIORDANIA : Irbid e Ajloun

Date : 01/03/2017 – 14/07/2019

Objectifs
L’iniziativa intende realizzare almeno 36 corsi di formazione e tirocini professionali rivolti a 620 libanesi, giordani/e e siriani/e vulnerabili, inclusi donne e diversamente abili, in Libano, nei settori agroalimentare, costruzioni e ambiente, fornendo competenze teoriche e pratiche che possano facilitare la circolazione di competenze nel Paese ospitante e l’inserimento lavorativo dei beneficiari nel caso di rientro in Siria. Il progetto ha come obiettivo trasversale anche quello di favorire una pacifica convivenza tra i membri della comunità ospite e di quella ospitante grazie ai momenti di formazione condivisi. A partire dalla consapevolezza delle condizioni particolarmente difficili che le donne, incluse le rifugiate siriane, vivono in Libano e in Giordania, il progetto garantirà l’approccio di genere trasversale promuovendo i diritti delle donne e la loro presenza nel mondo del lavoro. Per quanto riguarda l’inclusione economico e sociale di persone diversamente abili, il progetto intende offrire opportunità di formazione e di lavoro a 90 diversamente abili dell’area di Baalbek, attraverso corsi di formazione specifici, sostegno psico‐sociale e supporto tecnico (acquisto attrezzature specifiche quali pedane, o software per non vedenti) per le aziende partner dell’iniziativa. Anche in Giordania, almeno il 15% di diversamente abili verrà incluso nella formazione professionale grazie al lavoro della NHF.

Partenaires : Il progetto è realizzato da ARCS – Arci Culture Solidali (capofila) in partenariato con AIDOS e Ricerca e Cooperazione, Noor Al Hussein Foundation (NHF), partner di AIDOS in Giordania

Financement : Ministero Affari Esteri – Agenzia italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS) : 998.000 € ; ARCS : 6.800 € ; Lebanese Physically Handicapped Union (LPHU) : 10.0000 € ; NHF : 18.000 €
Cout du projet : 1.032.800 €

AIDOS - Associazione Italiana Donne per lo Sviluppo

Page publiée le 8 août 2019