Informations et ressources scientifiques
sur le développement des zones arides et semi-arides

Accueil du site → Master → Italie → Regathering Aleppo

Politecnico di Milano (2019)

Regathering Aleppo

GIOSTRA, SIMONE

Titre : Regathering Aleppo

Auteur : GIOSTRA, SIMONE

Université de soutenance : Politecnico di Milano

Grade : Laurea Magistrale 2019

Résumé
I cambiamenti climatici globali rappresentano una vera sfida e avranno senza dubbio conseguenze significative in termini di conflitti e sicurezza, ma ciò che è più allarmante è l’effetto delle influenze antropogeniche sui cambiamenti climatici ; la guerra è la ragione più grave per causare danni al paesaggio sia artificiale che naturale. Aleppo era la più grande città siriana prima della guerra civile siriana. La distruzione di una città a seguito della guerra influenza la trasformazione spaziale, la perdita di spazio fisico e la vita umana. Con i bombardamenti e il caos comune il posto ha perso molto di più di quello che aveva. L’abbandono dell’agricoltura, il settore economico tradizionale più importante della Siria da parte del governo, ha aggravato l’impatto di una lunga siccità tra le comunità rurali che hanno portato alla guerra civile. La scarsità d’acqua, che sia il sottoprodotto del cambiamento climatico o il conflitto di risorse regionali, sta emergendo come una minaccia significativa su scala globale, ma nelle aree di conflitto aggiunge uno strato ancora più devastante di stress quotidiano. Il trauma causato dalla guerra, dalla distruzione di personale storia, terra irremovibile ha portato a questo argomento di ricerca per immaginare nuovi progetti adattati al clima per la città. Tra le opzioni chiave disponibili vi sono il miglioramento dell’efficienza e della produttività nell’uso dell’acqua in agricoltura, una migliore gestione e monitoraggio delle risorse idriche sotterranee.

Global climate change is a very real challenge, and will undoubtedly have significant conflict and security consequences but what is more alarming is the effect of anthropogenic influences in climate change ; war being the most serious reason for causing the damage to both artificial and natural landscape. Aleppo was the largest Syrian city before the Syrian Civil war. A city’s destruction as a result of war affects the spatial transformation, loss of physical space and human life. With the bombings & communal chaos the place has lost a lot more than what it had. The neglect of agriculture, Syria’s most important traditional economic sector by the government worsened the impact of a long span drought among rural communities leading to civil war. Water scarcity, whether the byproduct of Climate Change or regional resource conflict, is emerging as a significant threat on a global scale, yet in areas of conflict it adds an even more devastating layer of daily stress.The trauma caused by war,destruction of personal story, unyielding land led to this research topic to envision new climate adapted designs for the city. Among the key options available are improvements in water-use efficiency and productivity in agriculture, better management and monitoring of groundwater resource

Présentation

Page publiée le 10 mai 2020